Ti trovi in: Home  »  raquo; FAQ  »  Cosa sa sull'ipertensione arteriosa?

Cosa sa sull'ipertensione arteriosa?

L'ipertensione arteriosa è anche definita "assassino silenzioso" perché possiamo averla per anni in assenza di sintomi.

Pertanto è bene controllare i valori pressori almeno una volta al mese. L'adozione di norme comportamentali "igienico-sanitarie" quali la perdita di peso, lo svolgimento di una attività fisica regolare, basso consumo di sale, l'abolizione del fumo contribuiscono a ridurre i valori pressori. L'ipertensione può essere "essenziale" ovvero secondaria ad una patologia a carico di cuore, rene, sistema endocrino etc.

In entrambi i casi però i danni secondari ad un errato omncato trattamento determinano il cosidetto "danno d'organo" a carico prevalentemente di cuore , rene, cervello.


Chiedi informazioni Stampa la pagina